NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Previous slide
Next slide
Cerca
Close this search box.

Il diritto universale alla salute richiede la pace e rifiuta la guerra

Tempo di lettura: 3 minuti SNOP ha da subito aderito all’idea di costruire un documento sulla pace in un percorso con altre associazioni di area sanitaria, che l’AIE – Associazione Italiana Epidemiologia aveva lanciato alcuni mesi fa, e ha partecipato attivamente alla elaborazione di quella che oggi è diventata una dichiarazione delle società scientifiche sanitarie  in favore della pace, titolata […]