NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

DECRETI JOBS ACT: LEGGERE ATTENTAMENTE

Tempo di lettura: < 1 minuto Ovviamente i Decreti riguardano tantissimi altri temi che incidono e incideranno su salute e sicurezza al lavoro: modifiche del mercato del lavoro, genere e politiche di conciliazione, disabilità, buone pratiche e inclusioni, formazione scuola-lavoro, etc. ma occorre tempo per un’analisi compiuta. Ci limitiamo (per ora!) a prime note sui due Decreti, non senza rinviare a…

Leggi Tutto »

Certificati medici sportivi: penultimo Atto ?

Tempo di lettura: < 1 minuto Il 7 luglio, la Commissione XII “Affari sociali” della Camera dei Deputati ha affrontato il tema dell’ “Applicazione delle linee guida in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica”. Al termine della discussione, introdotta dall’on.Lenzi, è stato approvato un testo che ribadisce alcuni punti essenziali per la Sanità Pubblica, i quali come SNOP…

Leggi Tutto »

Delitti ambientali: finalmente un aggiornamento del codice penale

Tempo di lettura: < 1 minuto Come noto ai nostri attenti lettori il Senato ha approvato senza modifiche e quindi dando ( dopo 21 anni)il via libera definitivo al provvedimento contro gli ECOREATI. con 170 SI ( PD, SEL ,5 stelle ), 20 NO e 21 astenuti , norma che inserisce i delitti ambientali nel Codice penale. Scarica gli allegati per…

Leggi Tutto »

Novità CLP e REACH

Tempo di lettura: < 1 minuto Una recente Circolare del Ministero della Salute (DGPRE 0018101-P-26/45/24.5) stabilisce una importante deroga al Regolamento CLP per le miscele che erano state immesse sul mercato in conformità alla Direttiva 1999/45/CE, prima del 01/06/2015. La Circolare, infatti, sposta al 01/06/2017 il limite temporale per l’adeguamento al CLP della loro classificazione, etichettatura e imballaggio. Scarica gli allegati…

Leggi Tutto »

NUOVI LEA per la prevenzione: cogliamo questa occasione

Tempo di lettura: < 1 minuto La proposta di aggiornamento degli attuali Lea – prevista nel Patto per la Salute 2014-2016 e in discussione tra Governo e Conferenza delle Regioni, riprende in gran parte il lavoro compiuto con il DPCM Prodi nel 2008. Decreto che fu poi ritirato dal Governo Berlusconi, definito dall’allora Ministro del Welfare Sacconi “libro dei sogni, figlio…

Leggi Tutto »

Piano Prevenzione Umbria: Un percorso partecipato

Tempo di lettura: < 1 minuto Il centro del sistema è la sanità pubblica come l’unico possibile per accettare la sfida del costo-efficacia degli interventi, dell’innovazione, dell’intersettorialità, della governance.” Tanto più un sistema sanitario è in grado di fare prevenzione, tanto più elevata sarà la qualità della vita dei cittadini e delle nostre comunità” ha affermato la Presidente Katiuscia Marini alla…

Leggi Tutto »