NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

Grande distribuzione organizzata: Piano regionale della prevenzione

Condividi con:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
Stampa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tempo di lettura: < 1 minuto

“ Finora abbiamo parlato di quei lavoratori che si ammalano a causa delle sostanze usate,ora prendiamo in esame quelli che si ammalano per altre cause quali la posizione e i movimenti non fisiologici del corpo……” Bernardino Ramazzini – De morbis artificum diatriba – Padova 1713 Verso il Piano Nazionale Malattie Professionali: un contributo dall’Emilia Romagna sulla patologie muscolo-scheletriche e l’intervento nella Grande Distribuzione Organizzata Il Piano Nazionale malattie professionali è in gestazione. Da fonti certe è fondato su due grandi filoni scientifici : rischio muscolo-scheletrico e rischio cancerogeno. Sul primo tema questo sito ha pubblicato i materiali del Convegno SNOP di Bologna del 14 e 15 novembre 2012, il recente Seminario di Giovinazzo, così come , partendo dalle inchieste di Tuccino ci siamo focalizzati sul grande tema dell’industria automobilistica europea. Sul tema “cancerogeni professionali “ abbiamo appena pubblicato sul sito i materiali del Convegno di Civitanova Marche del marzo 2013. Per continuare a leggere scarica i file in allegato.

 

Aggiornamento 04/10/2013

Se lo desideri, sostienici con una donazione

ULTIMI ARTICOLI

RIMANI AGGIORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *