NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

#datiBeneComune: 50.000 buone ragioni per liberarli tutti

Condividi con:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tempo di lettura: < 1 minuto
SNOP ha aderito fin dall’inizio alla campagna #datibenecomune ( https://www.datibenecomune.it/  ), che conta oggi sul sostegno di 50.000 cittadini e circa 200 organizzazioni e chiede maggiore trasparenza e apertura dei dati sanitari e dei criteri alla base della graduazione delle misure di contrasto alla pandemia in atto: dati pubblici, disaggregati, continuamente aggiornati, ben documentati e facilmente accessibili a ricercatori, decisori, media e cittadini, perché anche – e soprattutto  – questi ultimi siano consapevoli delle motivazioni delle scelte istituzionali. Il prossimo 8 aprile 2021  alle 17:00  SNOP parteciperà, insieme ad altre 30 organizzazioni aderenti, al primo evento pubblico di riflessione sui temi di #datiBeneComune.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta a questo link:
https://www.youtube.com/watch?v=T4F7-yGM5K0 .

Oppure successivamente sul canale YouTube di Action Aid:
https://www.youtube.com/user/ActionAidItaly

ULTIMI ARTICOLI

RIMANI AGGIORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *