NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

La prevenzione nelle fonderie di seconda fusione: Civitanova Marche, 7 giugno 2019

Condividi con:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Un seminario ECM a partecipazione gratuita organizzato dallo SPreSAL Epi Occ, con il patrocinio della SNOP.
Iscrizioni entro il 29 maggio 2019 utilizzando il modulo allegato

SEMINARIO

CRITICITA’ ATTUALI DI PREVENZIONE NELLE FONDERIE DI SECONDA FUSIONE DI GHISA E ALLUMINIO:

EVIDENZE CONSOLIDATE‚ PROSPETTIVE DI RICERCA

7 Giugno 2019

Sala multifunzionale ASUR AV3

Civitanova Marche Alta – piazza Garibaldi 8

 

08.30 – 09.00 Registrazione dei partecipanti

09.00 – 09.30 Dott.ssa Lucia Isolani

Nuovi approcci alla valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico: applicazioni nel comparto metallurgico

09.30 – 10.00 Dott. Vincenzo Molinaro

Il sistema di termoregolazione umana negli ambienti severi caldi: il caso dei lavoratori delle fonderie

10.00 – 10.30 Dott.ssa Rosanna Bevilacqua

Lo studio del microclima nelle fonderie di ghisa e alluminio nel distretto calzaturiero marchigiano

10.30 – 10.45 Discussione tra relatori e pubblico

10.45 – 11.15 Pausa

11.15 – 11.45 Ing. Simona del Ferraro

La valutazione del metabolismo energetico e gli indici di stress termico in ambienti caldi

11.45 – 12.15 Dott. Roberto Piccioni

Risultati delle misure di microclima nelle fonderie campionate e sul dispendio metabolico nei fonditori

12.15 – 12.30 Discussione tra relatori e pubblico

12.30 – 13.00 Esercitazione pratica (rilievi con centralina microclimatica)

13.00 – 13.15 Verifica di apprendimento e conclusioni della sessione

13.15 – 14.15 Light lunch

14.15 – 14.45 Dr. Fabrizio De Pasquale

Silice libera cristallina in fonderie di seconda fusione di ghisa e alluminio: esperienze di campionamento e misura

14.45 – 15.15 Dott. Roberto Calisti

Agenti chimici volatili in fonderie di seconda fusione di ghisa e alluminio: focus sulla formaldeide e il benzene

15.15 – 15.45 Dott.ssa Rosaria Bongarzone

Le malattie professionali in metallurgia: alcune riflessioni alla luce dei dati statistici

15.45 – 16.00 Discussione tra relatori e pubblico

16.00 – 16.30 Esercitazione pratica (campionamento e determinazione quantitativa di polveri con strumenti a lettura diretta, campionamento di agenti volatili con campionatori passivi diffusivi)

16.30 – 17.00    Prova finale e ritiro modulistica ECM

 

Se lo desideri, sostienici con una donazione

ULTIMI ARTICOLI

RIMANI AGGIORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.