NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

L’epidemiologia di fronte alla possibilità di un conflitto nucleare – Epidemiologia &Prevenzione, webinar 1 dicembre 2022

Condividi con:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
Stampa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tempo di lettura: < 1 minuto

Cose da sapere e da fare. A proposito degli effetti delle radiazioni a breve e lungo termine e  di diritto internazionale.

SNOP, che nel suo statuto  riconosce finalità di promozione della pace tra i popoli e della non violenza, condivide con gli organizzatori dell’evento la convinzione che l’impegno per la prevenzione dei conflitti armati sia azione fondamentale di tutela della salute pubblica, riconoscendosi nelle parole di G. Cosmacini (in “Storia della salute e della sanità in Italia”, 1987): “I medici devono esplorare una nuova provincia della medicina preventiva: la prevenzione della guerra”.

L’iscrizione al webinar è gratuita, previa compilazione del modulo al link

https://epiprev.it/notizie/lepidemiologia-di-fronte-alla-possibilita-di-un-conflitto-nucleare

 

 

Se lo desideri, sostienici con una donazione

ULTIMI ARTICOLI

RIMANI AGGIORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *