NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

Per Rino Pavanello. In memoria di un uomo giusto

Tempo di lettura: 2 minuti Non è mai possibile accettare la morte, la sua perentorietà, l’impossibilità di replica, la sua eternità. Non è mai possibile accettarla per nessuno, ancor meno per un parente o per un amico. Ma non è dei sentimenti personali di ciascuno di noi che voglio ora parlare: ciascuno vive nel proprio privato il vuoto incolmabile che…

Leggi Tutto »

Una esperienza di intervento globale

Tempo di lettura: < 1 minuto Il medico fiorentino, Vera Lazzeri, dopo un esperienza di volontariato nella Repubblica Dominicana che l’aveva vista coinvolta negli anni passati, una volta andata in pensione si è trasferita nel paese e, sfruttando le sue competenze, ha avviato un progetto di lotta al dengue. La strategia di intervento, concordata con le autorità locali, consiste nel visitare…

Leggi Tutto »

Per la dignità dei lavoratori e di medici di Giovanni Pianosi

Tempo di lettura: < 1 minuto Giovanni Pianosi, non da oggi, pone quesiti di fondo sull’attività del medico del lavoro impegnato nella sorveglianza sanitaria delle popolazioni lavorative. Quello di Pianosi è un ragionamento sul filo della logica che auspica conferme dalle evidenze empiriche o, più probabilmente, dalla loro assenza. In altre parole Pianosi argomenta che così come è la “sorveglianza sanitaria”…

Leggi Tutto »

Non medicalizziamo l’attività fisica

Tempo di lettura: < 1 minuto Il Decreto del Ministero della Salute del 24 Aprile 2013, pubblicato sulla GU il 20 Luglio scorso, è intitolato “Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita.” da seguito con estrema tempestività alla legge 8 novembre 2012 n.189…

Leggi Tutto »

Il Servizio Sanitario Nazionale tra declino e rinascita

Tempo di lettura: < 1 minuto La lettura del IX Rapporto Sanità “Crisi economica e sanità: come cambiare le politiche pubbliche “ a cura del Crea dell’Università di Tor Vergata vincola il lettore, non lascia spazio alle polemiche ideologiche, l’analisi dei dati offre un’immagine abbastanza preoccupante dello stato di salute del SSN. Dati e valutazioni sullo stato dell’arte contenute nel Rapporto…

Leggi Tutto »