NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Previous slide
Next slide
Cerca
Close this search box.

Nota informativa relativa alla trasmissione informatizzata dei dati di cui all’allegato 3B del D.L.gs 81/08.i

Tempo di lettura: < 1 minuto In prosecuzione del percorso di collaborazione con le società scientifiche dei medici competenti, sancito nella riunione tenutasi il 24 aprile 2013 presso la sede del Ministero della salute, ha avuto luogo nella giornata del 5 settembre 2013 un nuovo incontro, tenutosi a Roma presso la sede Inail di piazzale Giulio Pastore 6, al quale hanno…

Leggi Tutto »

Libri da leggere per capire il lavoro oggi

Tempo di lettura: < 1 minuto Cari amici di rete, su segnalazione dell’attento Giulioandrea Tozzi pubblichiamo le recensioni di due libri che rappresentano il lavoro dell’oggi. Yvan Sagnet, “Ama il tuo sogno. Vita e rivolta nella terra dell’oro rosso”, Fandango Libri 2012 (10 euro). Grazia Moffa, “La resistibile ascesa del lavoro flessibile: incidenti e morti sul lavoro”, Edisse Editore 2012 (14…

Leggi Tutto »

Convegno Nazionale – Mi Impegno per la Prevenzione

Tempo di lettura: < 1 minuto Il 16 Ottobre 2013 dalle ore 14:15 alle 17:30 è in programma il convegno nazionale CIIP – Mi Impegno per la Prevenzione Norme e Novità: Obblighi su Salute e Sicurezza, Formazione e VdR e altre novità dopo le Leggi 98 e 99/2013 e Accordi Stato-Regioni presso la Sala Puccini della Fiera di Bologna padiglione 32.…

Leggi Tutto »

Verso il Piano Nazionale Malattie Professionali

Tempo di lettura: 2 minuti Verso il Piano Nazionale Malattie Professionali: un contributo dalle Marche sul tema tumori professionali Il Piano Nazionale malattie professionali è in gestazione. Da fonti certe è fondato su due grandi filoni scientifici : rischio muscolo-scheletrico e rischio cancerogeno. Sul primo tema questo sito ha recentemente pubblicato i materiali del Convegno SNOP di Bologna del 14…

Leggi Tutto »

Seminario Giovinazzo

Tempo di lettura: < 1 minuto Il 13 e 14 giugno 2013 si è tenuto a Giovinazzo (Ba) un importante seminario sulla prevenzione delle malattie muscolo scheletriche in due comparti produttivi fondamentali: l’agricoltura e l’edilizia. Il seminario è stato organizzato dalla Regione Puglia (per il tramite dello SPESAL area Nord ASL Bari) in partnership con l’IRCCS Don Gnocchi – EPM di…

Leggi Tutto »

Medici competenti e ASL: un’occasione da non perdere

Tempo di lettura: < 1 minuto Con il precedente documento che potrete trovare sul sito, SNOP aveva ribadito ruolo e obblighi del medico competente, significato e importanza dell’all.3B. Questo nuovo documento sintetizza gli ulteriori punti emersi negli ultimi 6 mesi dal dibattito tra le associazioni e dalla gestione di questo sistema. SNOP dichiara la piena adesione all’all. 3B, ritenendo che vada…

Leggi Tutto »

Prevenzione: quali risorse e per fare cosa

Tempo di lettura: < 1 minuto Sicuramente la Regione Lombardia ha molti aspetti positivi : abolizione da molti anni di attività inutili e di non provata efficacia, sistema informativo gestionale funzionante, forte programmazione su priorità, iniziative su tematiche innovative, conti economici ( pur tra i mille scandali e in tempi di spending review) in ordine…ma occorre vigilare..Per continuare a leggere scarica…

Leggi Tutto »

Pesticidi nelle acque: un problema ancora aperto

Tempo di lettura: < 1 minuto Il rapporto è stato predisposto dall’ISPRA Settore Sostanze Pericolose, del Servizio Rischio Tecnologico, del Dipartimento Nucleare Rischio Tecnologico e Industriale sulla base delle informazioni trasmesse da Regioni e Province autonome, che attraverso le ARPA effettuano le indagini sul territorio e le analisi di laboratorio. Sono circa 350 le sostanze attualmente utilizzate in agricoltura e nel 2010…

Leggi Tutto »