NOI SIAMO
QUELLI CHE...

Pensano che le informazioni sullo stato di salute delle persone e delle comunità, sulle malattie e gli infortuni, sulle cause di entrambi...costituiscano una premessa indispensabile per fare prevenzione;
Offrono alle istituzioni, ai corpi intermedi della società...valutazioni, proposte, azioni di informazione e formazione con l'intento di partecipare...;
Non hanno conflitti di interesse...per cui sono liberi di dire ciò che pensano
Comunicano in modo trasparente...
Non hanno tra gli obiettivi prioritari la difesa di categorie o di singole figure professionali...
Cercano un continuo confronto con le altre Società scientifiche che operano nel mondo della prevenzione...
Non hanno mai smesso di credere nella necessità di un sistema pubblico di prevenzione diffuso in tutto il paese, in grado di garantire il diritto alla salute e di contrastare le diseguaglianze.
Pensano che la solidarietà e la partecipazione siano ancora valori indispensabili.
Precedente
Successivo

Sicurezza sul lavoro: ripartono i corsi gratuiti promossi dall’Inail e dalla Provincia di Perugia

Condividi con:

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
Stampa

Tempo di lettura: < 1 minuto

Tempo di lettura: < 1 minuto

Con lo slogan “Conoscere i rischi e sapere cosa fare per evitarli salva la vita” ripartono su tutto il perugino i corsi gratuiti di Imprendosicuro, la seconda edizione del progetto di informazione e formazione sulla sicurezza sul lavoro promosso dal Comitato Consultivo Provinciale e dall’ Inail di Perugia.

I corsi, del tutto gratuiti, saranno otto, e si svolgeranno a marzo a Pila, ad aprile a Deruta, a maggio ad Umbertide, a giugno a Gualdo Tadino e Norcia, a settembre a Massa Martana, ad ottobre a Spello e Campello sul Clitunno.

L’iniziativa offre 21 ore di formazione a tutti gli imprenditori e alle ditte individuali non obbligati o soggetti alla nomina del Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione. Il progetto propone i contenuti minimi per la formazione dei datori di lavoro stabiliti dal D.Lgs. 81/08 e dall’accordo Stato-Regioni del dicembre 2011.

Regolarmente riconosciuti secondo la normativa vigente, i corsi varranno come credito formativo ai fini del successivo eventuale riconoscimento dei requisiti di legge in materia di responsabilità antinfortunistica; il percorso formativo è organizzato dalla Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra e per ogni informazione è possibile consultare il sito www.villaumbra.org.

Se lo desideri, sostienici con una donazione

ULTIMI ARTICOLI

RIMANI AGGIORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *